Domani inizia l’era «Spid», la prima tappa della Pa digitale

Da domani ci sarà la possibilità per i cittadini maggiorenni e per le imprese di richiedere le credenziali con le quali connettersi ai servizi della pubblica amministrazione. Una sola username e una password consentiranno di accedere a tutta la Pa.

Per il momento i servizi disponibili sono 300, l’obiettivo è di arrivare nel giro di due anni a coprire l’intera Pa.