Adeguamento dei sistemi di autenticazione Inail per l’accesso ai servizi online. Nuove modalità di accesso ai servizi online riservati alle aziende.

Nuovi servizi per gli utenti “Cittadino con credenziali dispositive”.

L’INAIL con circolare 30 novembre 2015, n. 81  ha comunicato di avere provveduto ad elevare il livello di sicurezza delle operazioni di identificazione e di autenticazione informatica dei propri utenti;  per questo ha modificato le procedure per il rilascio delle credenziali di accesso ad alcuni servizi e le modalità di registrazione per alcune categorie di utenti.

Inoltre INAIL ha creato nel proprio sistema tre nuovi profili utenti: legale rappresentante azienda, amministratore delle utenze digitali e datore di lavoro.

Nuovo profilo “Datore di lavoro”

Il profilo “Datore di lavoro” è stato creato per l’accesso esclusivo ai servizi online con i quali devono essere presentate le denunce di infortunio e malattia professionale e le dichiarazioni previste dalla vigente normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
Il legale rappresentante in possesso di credenziali dispositive deve abilitare
a tale ruolo:
a) se stesso;
b) oppure uno o più dipendenti, in relazione all’organizzazione specifica
dell’impresa/ente che rappresenta.

Il ruolo “Datore di lavoro” consente di accedere ai seguenti servizi:
1. denuncia/comunicazione di infortunio;
2. denuncia MP (malattia professionale);
3. denuncia SA (silicosi asbestosi);
4. dichiarazione unità produttive;
5. dichiarazione RLS (responsabili lavoratori per la sicurezza).
(…)

Leggi la circolare